Via Lombardi, problemi di illuminazione

Pericoli per la viabilità notturna ma dal Municipio nessun intervento risolutivo.

Nonostante le richieste da parte di cittadini e associazioni, nulla è stato fatto per migliorare la visibilità nelle ore notturne in via Romolo Lombardi.

Nessun lavoro particolare e nessun investimento per il potenziamento dell’illuminazione pubblica, ma solo la semplice potatura di alcuni tigli purtroppo piantumati proprio accanto ai pali della luce. Se i residenti e gli automobilisti hanno potuto, per circa quattro mesi, usufruire di una quasi ottimale illuminazione, lo debbono solo a madre natura e al ciclo delle stagioni che dalla fine del mese di settembre hanno lentamente sfrondato i poderosi e profumati tigli di tutte le loro foglie.

Ma ecco la primavera bussare alle porte, i tigli tornano a germogliare nuove foglie e lentamente, giorno dopo giorno, tornano a calare le tenebre nella strada.

Purtroppo, con il buio aumentano i pericoli per la viabilità notturna e come se non bastasse le persone debbono prestare anche molta attenzione per evitare le deiezioni canine che i proprietari degli amici pelosi ma con uno scarso senso civico si guardano bene dal raccogliere.

Da qui, è partita la richiesta al Municipio e all’assessore Pietroletti (fatta anche dal responsabile all’Ambiente del vicino circolo del Pd) di attivarsi presso l’Ufficio Giardini per la potatura, che non necessita esser fatta su tutti i tigli di via Romolo Lombardi ma solo su quelli che sovrastano le parabole dell’illuminazione, coprendo la luce con le rigogliose fronde…

Ma ad oggi, ancora nessuna risposta.

What do you think?

30 points

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%