OPERAZIONI DI SGOMBERO AL CASILINO PER I LOCALI COMMERCIALI DI VIA MARCIO RUTILIO

Continua la costante attività di recupero e sgombero di locali e abitazioni occupate illegalmente sul territorio cittadino.

Questa mattina la Polizia Locale è intervenuta per liberare dei locali commerciali in via Marcio Rutilio, zona V.le dei Romanisti, dando esecuzione ad una Determinazione Dirigenziale di sgombero.

L’intervento è stato effettuato dagli agenti del Nucleo di Supporto alle Politiche Abitative diretto dal dott. Maurizio Maggi; in ausilio anche gli agenti della Polizia di Stato del commissariato “Casilino Nuovo” e della Stazione Carabinieri “Alessandrina”.

I locali sgomberati sono posti tutti a livello stradale e si estendono per un totale di 16 saracinesche: essi fanno parte di un complesso di palazzine che rientrano nel cosiddetto “patrimonio in locazione passiva” di Roma Capitale.

I locali in oggetto, la cui locazione gravava sul bilancio del Comune, venivano utilizzati abusivamente come deposito merci e uffici.

Gli sgomberi sono iniziati alle ore 9.00 circa e sono avvenuti senza problemi di ordine pubblico: agli occupanti senza titolo è stato notificato il provvedimento di sgombero, ed hanno tutti proceduto a rimuovere la merce portandola altrove. Al termine degli interventi i locali sono stati messi in sicurezza mediante sostituzione delle serrature.

A breve, una volta riconsegnati i locali liberati alla società proprietaria,  l’amministrazione di Roma Capitale ne terminerà la gestione, risparmiando le relative spese di locazione quantificate in migliaia di Euro mensili.

What do you think?

30 points

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%