Coordinamento Popolare PAC: Interrogazione parlamentare Fassina

Il Coordinamento Popolare per il PAC (Parco Archeologico di Centocelle) ringrazia l’Onorevole Fassina per aver fatto proprie le rimostranze espresse a gran voce nel sit-in in Campidoglio dello scorso 11 aprile.

Mentre l’Assessore Montanari ieri al Tavolo tecnico aperto alla cittadinanza ha cercato di sopire l’aspetto emergenziale del gravissimo inquinamento ambientale del Parco Archeologico di Centocelle a danno della salute pubblica dei romani, l’Onorevole Fassina consegnava e depositava in merito una interrogazione parlamentare.  

Il tentativo delle Istituzioni romane di sminuire gli effetti, le responsabilità e le dimensioni dell’Ordinanza Sindacale n°22 del 10/2/17, attraverso la ventilata emissione di una nuova ordinanza sindacale  (subordinata ai risultati della Asl in merito ai rilievi dell’acqua dei pozzi artesiani già oggetto di verifica Arpa) – che limiti gli aspetti e gli interventi della prima – rimasta ad oggi completamente inevasa – troverà il giusto ostacolo nell’interrogazione parlamentare dell’Onorevole Fassina.

Il Coordinamento Popolare PAC si augura che le alte Istituzioni dello Stato adottino il giusto approccio risolutivo per la tutela del bene primario: la salute dei cittadini.

What do you think?

30 points

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%